Una guida alla giusta attività di fotografia da avviare

Sicuramente dopo aver trascorso un po’ di tempo a combinare il vostro attuale lavoro e la vostra passione per la fotografia, potreste essere arrivati a un punto in cui state pensando di fare il grande passo e diventare un fotografo professionista e per questo la prima cosa a cui dovete pensare è quale attività fotografica avviare? Perché sì, dopo averci pensato a lungo, avete le idee chiare: volete creare un’attività fotografica e lasciare quel lavoro che non vi soddisfa per dedicarvi completamente alla vostra grande vocazione.

Congratulazioni! Noi di Arcadina sappiamo che gli inizi possono essere un po’ frastornanti. Ecco perché abbiamo creato per te questa piccola guida in 6 passi per sapere quale attività fotografica avviare che ti aiuterà a muovere i primi passi come fotografo professionista. Perché noi di Arcadina vogliamo che tu possa avanzare nella tua carriera di fotografo con determinazione e passo deciso.

quale-attivita-fotografica-avviare-copertina-arcadina

Scoprite una volta per tutte quale attività fotografica avviare grazie a questa guida di Arcadina.

Perché è importante pensare a quale attività di fotografia avviare?

quale-attivita-fotografica-avviare-1-arcadina

Sebbene abbiate già fatto il passo più importante, ovvero prendere il toro per le corna e iniziare questo nuovo viaggio come fotografo, è anche importante che vi fermiate un attimo a riflettere attentamente su quale attività fotografica avviare. Perché va benissimo che vogliate fare il grande passo, ma prima di lanciarvi nel vuoto è importante che pensiate e studiate a fondo una serie di domande che faranno della vostra nuova attività fotografica un successo o un vero e proprio fallimento.

Si tenga presente che il 20% delle imprese che aprono chiudono nel primo anno e circa il 50% di quelle che sopravvivono non arriva a 5 anni. Queste cifre devastanti sono dovute, tra l’altro, alla mancanza di pianificazione da parte degli imprenditori. Poiché noi di Arcadina vogliamo che la vostra attività fotografica duri per molti, molti anni, condividiamo con voi una piccola guida che vi aiuterà a definire correttamente cosa volete impostare e dove volete indirizzare la vostra nuova attività fotografica.

I passi per scoprire il tipo di attività fotografica che si desidera avviare

quale-attivita-fotografica-avviare-2-arcadina

Se state leggendo questo articolo è chiaro che volete fare il grande passo e scoprire quale attività di fotografia avviare per guadagnarvi da vivere con ciò che vi piace davvero. Si tratta di una decisione molto importante per la vostra vita, che dovrete meditare e studiare prima di prenderla, ma con entusiasmo e una buona pianificazione potrete raggiungerla.

Quando si tratta di definire come cambiare lavoro, partiamo dal presupposto che abbiate già una buona istruzione e una certa esperienza. Senza questi due punti ben definiti, vi consigliamo di non affrettarvi a cambiare lavoro, ma una volta che avrete una conoscenza sufficiente del settore e con l’aiuto di questi 6 passi, diventare un fotografo professionista sarà più facile di quanto pensiate. Diamo una rapida occhiata ai passi da compiere:

  • Studiate e valutate il tipo di specialità in cui volete lavorare e come sono i clienti di quel settore.
  • A seconda del tipo di fotografo che si desidera diventare, è necessario disporre di attrezzature e strumenti specifici per lavorare. Questo sarà il passo successivo nella vostra carriera per diventare un grande fotografo professionista.
  • Iniziate a creare la vostra brand identity (logo, font, colori, stile fotografico, ecc.) che vi renderà riconoscibili non appena vedranno una delle vostre pubblicazioni.
  • Prima di iniziare a fare il report, cercate di capire come ottenere i clienti e quali sono le tariffe più adatte al vostro tipo di cliente.
  • Create una pagina di fotografia professionale dove potete mostrare come lavorate, qual è il vostro stile, vendere servizi fotografici, immagini, ecc.
  • Offrite i vostri servizi. Promuovetevi su tutti i media possibili e cercate clienti ricorrenti.

1# Definire la propria specialità e il tipo di cliente

Per fare il grande passo e diventare un fotografo professionista, si può iniziare provando diverse specialità, ma il nostro consiglio è di fermarsi un attimo, studiare ciascuna di esse separatamente e, all’inizio, concentrarsi su una sola. Con il tempo e l’esperienza potrete gradualmente espandere la vostra attività fotografica e aggiungere nuovi servizi, ma all’inizio è molto meglio concentrare tutti i vostri sforzi su un solo tipo di fotografia.

Quando si decide il tipo di reportage che si vuole realizzare, è importante tenere conto anche dei clienti, perché non è la stessa cosa lavorare con una coppia di sposi o con un uomo d’affari che sta organizzando un evento. Anche questo tipo di aspetto è importante da tenere in considerazione.

Per aiutarvi a prendere questa decisione, condivideremo con voi alcune raccomandazioni provenienti da diverse specializzazioni.

>> Consigli per le foto più carine del neonato

>> Suggerimenti e trucchi per una fotografia sportiva straordinaria

>> Fotografo naturalista: trasforma le tue foto in una fonte di reddito continuando a viaggiare

>> Guida per scattare le migliori foto di comunione 2024

>> 4 chiavi per diventare il miglior fotografo di matrimonio del momento

>> Ti piace la fotografia di architettura e di interni? Scoprite 10 grandi fotografi

>> Incontro con 10+1 fotografi di moda che sanno essere trend setter

>> Vi piace la fotografia di ritratto? Scoprite qui tutto quello che c’è da sapere al riguardo

>> Vi piace la fotografia creativa? Scoprite diversi fotografi per stimolare la vostra creatività

2# Procuratevi l’attrezzatura fotografica più adatta alla vostra specializzazione

Per diventare un fotografo professionista, dovrete investire una buona quantità di denaro per procurarvi tutta l’attrezzatura professionale necessaria per svolgere questo tipo di lavoro. Ma a prescindere dal tipo di fotografia che si vuole fare, ci sarà una serie di materiali comuni a tutte le specializzazioni: vediamone alcuni.

Telecamere

Si consiglia di avere almeno una o due fotocamere reflex professionali in dotazione per i servizi fotografici.

Lenti

All’inizio si può scegliere di acquistare un obiettivo più versatile, come un obiettivo primario o uno zoom standard che permetta di catturare diversi tipi di fotografie. Ma col tempo, a seconda della vostra specializzazione, dovrete ampliare il tipo di obiettivi.

Treppiede

Se si effettuano riprese in studio o all’aperto con lunghe attese, come la fotografia sportiva, notturna o naturalistica, avere un treppiede tra i propri attrezzi aiuterà a tenere ferma la fotocamera e a ottenere immagini molto più nitide e professionali.

Illuminazione

In molte specializzazioni, come la fotografia in studio, i reportage immobiliari, i libri, ecc. in alcuni momenti dovrete utilizzare anche l’aiuto di un flash o di un’illuminazione esterna se vi trovate in studio, quindi questo materiale sarà essenziale per realizzare buone fotografie.

Schede di memoria

Si consiglia di utilizzare diverse schede di memoria ad alta capacità e di buona qualità per non rimanere bloccati nel bel mezzo di una sessione fotografica. Prima di acquistarle, assicuratevi che siano compatibili con la vostra fotocamera.

Batterie e caricabatterie

Questo è un altro elemento essenziale quando si lavora a un servizio fotografico, soprattutto in location dove non si ha a disposizione il resto dell’attrezzatura. Avere un certo numero di batterie extra già cariche durante un servizio fotografico è la regola numero 1 di ogni fotografo professionista.

Computer e software di editing

Anche questa parte della vostra attività è importante da curare. Dovete disporre di un computer potente e di alta qualità, in grado di gestire i programmi di editing che dovrete installare, e che sia anche in grado di rispondere alle attività in coda.

Zaino per l’equipaggiamento

Se si effettuano riprese sul posto, come matrimoni, sport o fotografia naturalistica, è necessario trasportare alcune di queste attrezzature in modo sicuro. Assicuratevi che la borsa o lo zaino siano imbottiti e progettati per trasportare questo tipo di attrezzatura.

Questo sarebbe il materiale di base per quasi tutti i tipi di reportage, ma quando si acquista tutta l’attrezzatura, bisogna tenere presente che si dovrà avere anche una serie di materiale extra, oggetti di scena, set, ecc. che saranno specifici per ogni tipo di sessione fotografica.

A questo punto, potrebbe essere interessante per voi valutare se volete aprire uno studio fotografico o meno. Ecco un articolo molto interessante sull’argomento.

>> Le chiavi per creare uno studio fotografico redditizio

3# Iniziate a creare il vostro marchio e la vostra identità visiva

Quando si avvia la propria attività di fotografo è importante iniziare a dare forma al proprio marchio personale e per farlo è necessario prendere una serie di decisioni:

  • Nome del marchio: scegliete un nome facile da ricordare, unico e rappresentativo della vostra specializzazione. E prima di affezionarvi, assicuratevi che sia disponibile sul vostro dominio e sui social media.
  • Logo: create un logo che rifletta la personalità del vostro marchio e ciò per cui volete essere ricordati. Ecco alcune idee a cui ispirarsi.
  • Carattere e tavolozza dei colori: a seconda del vostro pubblico di riferimento, potete scegliere un carattere più classico o moderno, così come la tavolozza dei colori che volete rappresentare per la vostra attività fotografica.
  • Stile visivo: oltre al carattere e ai colori, lo stile fotografico deve trasmettere il vostro marchio, quindi è importante che prestiate attenzione al tipo di foto che pubblicate sul vostro sito web. Assicuratevi che seguano tutte lo stesso stile.
  • Linguaggio scritto: lo stesso vale quando ci si esprime con qualsiasi mezzo, che si tratti del sito web, di un post sul blog, di un video, di un’e-mail o dei social media. Cercate sempre una comunicazione chiara e professionale che rafforzi il vostro marchio e si rivolga al vostro pubblico di riferimento.

Di seguito condivideremo con voi un paio di articoli molto interessanti che vi aiuteranno a dare forma al vostro marchio personale.

>> Nomi creativi: scopri i migliori nomi per gli studi fotografici

>> Come creare il logo perfetto per un fotografo?

4# Creare un business plan e un dossier con informazioni sui vostri servizi fotografici

Quando si avvia un’attività fotografica, è importante avere un certo controllo finanziario, soprattutto all’inizio, quando le spese saranno più alte e le entrate molto più basse. Pertanto, è importante definire bene il numero di spese che si dovranno affrontare nei primi mesi di attività. Questa può essere una piccola guida da seguire:

  • Acquisto di materiale fotografico.
  • Affitto dello studio fotografico e delle forniture.
  • Creazione di un sito web di fotografia.
  • Spese pubblicitarie aziendali.
  • Assumere un commercialista per tenere la contabilità.
  • ecc.

Un altro punto molto importante da tenere in considerazione a questo punto è definire molto bene i vostri prezzi. Per farlo, fate un’indagine sulla vostra concorrenza, sia su quanto fanno pagare i fotografi che sono già dei punti di riferimento, sia su quelli che si trovano a un punto simile al vostro. La nostra raccomandazione è di non abbassare troppo i prezzi, sappiamo che gli inizi sono difficili, ma offrire i propri servizi al di sotto delle tariffe minime non giova a nessuno, nemmeno a voi.

Non è nemmeno consigliabile che all’inizio, soprattutto quando non si ha l’esperienza dei grandi nomi, le tariffe siano uguali a quelle dei fotografi che sono già un punto di riferimento nel vostro settore. Cercate una via di mezzo e a poco a poco, con l’aumentare del lavoro, vedrete come potrete aumentare gradualmente le vostre tariffe.

Affinché l’attività cominci a funzionare, è importante stabilire anche un piano di marketing e pubblicità, cioè pianificare tutte le azioni che dovrete realizzare nei prossimi mesi per ottenere clienti. Ecco alcune idee.

>> Incrementate il vostro business con il marketing digitale per fotografi

5# Creare un sito web professionale di fotografia

Una volta stabilita la vostra specialità, preparata l’attrezzatura, iniziato a creare il vostro marchio personale e ben definiti tutti i vostri pacchetti, il passo successivo da compiere è quello di creare un’attività digitale in cui mostrare tutto ciò che sapete fare, ovvero un sito web di fotografia professionale.

Inoltre, con Arcadina, sarete in grado di trasformare questo sito web in un potente business digitale in cui potrete svolgere una serie di azioni molto interessanti, come, ad esempio:

  • Create gallerie private per i vostri clienti che possono: visualizzare, selezionare, scaricare e acquistare le loro immagini.
  • Create un negozio online dove vendere fotografie, stampe professionali e prodotti fotografici.
  • Disponete di una pagina di prenotazione online (Booking) per consentire ai clienti di prenotare e pagare i servizi fotografici che avete in vendita.
  • Includete l’intelligenza artificiale nelle vostre gallerie, in modo che i clienti possano cercare le vostre immagini più rapidamente.
  • Attivare i formati speciali di Arcadina Labs in modo che i clienti possano ordinare autonomamente stampe professionali.
  • E molte altre opzioni.

Queste sono solo alcune delle possibilità che potete avere con noi. Nel seguente video tutorial Felix Mezcua (CEO di Arcadina) spiega come muovere i primi passi con noi, perché, se non lo sapevate, con Arcadina potete creare un sito web e vedere il nostro sistema dall’interno in modo totalmente gratuito per 14 giorni.

6# Creare sinergie e una forte base di clienti

Una volta che sapete quale attività fotografica avviare, che avete tutto pronto e che la vostra attività è operativa, potete aggiungere alla vostra strategia di marketing una serie di azioni extra che vi aiuteranno a promuovervi e ad ottenere più clienti. A tal fine, la partecipazione a eventi legati alla vostra specialità o organizzati appositamente per il settore dei fotografi vi aiuterà ad aprire più porte di quanto possiate pensare.

In occasione di questi eventi, portate sempre con voi dei volantini pubblicitari da distribuire ai partecipanti in cui sia chiaro chi siete, cosa fate, qual è il vostro sito web e come possono contattarvi. Potete anche attirare i clienti con promozioni speciali, come ad esempio:

  • Offrite 1 fotografia gratuita se vengono nel vostro studio.
  • Create concorsi a premi su Instagram per convincere le persone a condividere i vostri post.
  • Cercate collaborazioni con altri professionisti, ad esempio un atelier di abiti da sposa, un negozio di abbigliamento per bambini, un negozio di giocattoli, ecc.
  • ecc.

L’importante è muoversi molto per farsi conoscere il più possibile e avere sempre la macchina fotografica pronta a scattare.

Ad Arcadina vi aiutiamo a creare il vostro studio fotografico digitale

quale-attivita-fotografica-avviare-3-arcadina

Una volta che le basi della vostra attività fotografica sono ben consolidate, il vostro sito web deve diventare non solo un manifesto pubblicitario dei vostri servizi su Internet, ma anche un altro strumento di lavoro che vi permetta di risparmiare tempo con i vostri clienti, che offra le informazioni necessarie affinché ogni futuro cliente possa risolvere i suoi dubbi e che, in breve, renda la vita più facile a voi e al vostro cliente.

Come vi abbiamo detto poco fa, in Arcadina abbiamo una serie di soluzioni aziendali pensate esclusivamente per le imprese di fotografia e oggi vogliamo presentarvele in modo un po’ più dettagliato.

Sito web professionale di fotografia con blog integrato

Grazie ai siti web di Arcadina potrete mostrare il vostro portfolio fotografico in modo professionale e pratico, avrete uno spazio dove potrete spiegare i vostri servizi, presentarvi e raccogliere informazioni e dubbi dai vostri potenziali clienti. Inoltre, grazie al blog completamente integrato nel vostro sito web, avrete la possibilità di migliorare il vostro posizionamento su Internet scrivendo articoli.

Calendario di prenotazione per i clienti che possono prenotare i loro servizi fotografici

Una volta che le persone interessate hanno dato un’occhiata a tutte le vostre informazioni, se gli piace ciò che hanno visto, vorranno prenotare. Grazie al servizio Booking, dimenticatevi di dover comunicare più volte con il cliente per concordare una data che vada bene a entrambi: con questo sistema di prenotazione, il cliente inserisce il servizio fotografico che più gli interessa, sceglie il giorno e l’ora che gli sono più congeniali ed effettua il pagamento della prenotazione.

L’operazione verrà notificata all’utente e la sessione verrà aggiunta al calendario nel pannello di gestione.

Gallerie clienti private per inviare le vostre immagini e concludere ulteriori affari

Le gallerie clienti sono uno strumento molto potente che non solo vi permetterà di inviare immagini ai vostri clienti in modo professionale, ma anche di fare più affari con loro grazie alle molteplici opzioni che vi offrono. Eccone alcune:

  • Gallerie multimediali per consentire ai clienti di visualizzare le foto della loro sessione attraverso uno slideshow.
  • Selezione delle immagini per poter realizzare l’album fotografico o semplicemente ritoccare solo le fotografie.
  • Scaricate le immagini dei clienti direttamente dal vostro sito web.
  • Vendita di fotografie attraverso una galleria privata.
  • Possibilità di creare una galleria multipla in modo che il cliente possa eseguire diverse azioni, come selezionare, scaricare e acquistare.
  • ecc.

Negozio online per vendere le vostre foto 24/7

Se scattate foto, ad esempio dei vostri ultimi viaggi, delle vostre gare urbane o anche di quelle sportive, con il negozio online avrete la possibilità di metterle in vendita a chiunque lo desideri pubblicamente. Questa possibilità di vendere le vostre foto direttamente attraverso il vostro sito web può fornirvi un reddito extra molto interessante.

Inoltre, seguendo l’esempio delle competizioni sportive, per questo tipo di eventi così numerosi, offrire ai partecipanti un sistema che permetta loro di acquistare le foto comodamente attraverso il vostro sito web sarà un grande successo.

Integrazioni Arcadina che vi semplificheranno la vita

Noi di Arcadina non solo vi offriamo questi servizi, ma lanciamo e miglioriamo di volta in volta una serie di servizi complementari o integrazioni. Alcuni dei più interessanti sono:

  • Possibilità di attivare l’intelligenza artificiale nelle vostre gallerie di vendita, in modo che i clienti possano cercare le vostre immagini attraverso il riconoscimento di volti e testi (ad esempio, il numero di pettorale di un partecipante).
  • Servizio di messaggistica istantanea sul web con WhatsApp Business.
  • Connessione diretta a Lightroom.
  • Gallerie direttamente collegate ai post di Instagram.
  • Vendita di stampe professionali con formati più esclusivi (Arcadina Labs).
  • ecc.

Se ancora non conoscete tutte le possibilità che vi offrono le nostre esclusive soluzioni commerciali per fotografi, vi invitiamo a provarle gratuitamente per 14 giorni.

Ora avete tutti i passaggi per sapere quale attività di fotografia avviare

Quando si decide quale attività fotografica avviare, è importante creare un piano d’azione e rispettarlo poco a poco.

  • Prima di tutto, è necessario fare un po’ di formazione ed esperienza per rafforzare la propria decisione di diventare fotografo professionista.
  • Studiate le diverse specializzazioni che potete intraprendere e scegliete quella che vi piace di più. E non dimenticate di guardare il profilo del vostro cliente ideale e di verificare se vi sentirete a vostro agio a lavorare con lui.
  • Create un elenco di tutto il materiale di cui avrete bisogno a seconda della specialità scelta e procuratevi tutto il necessario per iniziare a lavorare.
  • Definite il vostro marchio personale e fate un elenco di tutti gli elementi visivi di cui avrete bisogno.
  • Ricerca per stabilire le tariffe e i pacchetti all’interno dei vostri dossier.
  • Create un sito web di fotografia con opportunità di business per trasformare il vostro sogno in realtà.
  • Andate sul mercato, offrite i vostri servizi e costruite gradualmente un portafoglio clienti solido e duraturo.

Ad Arcadina facciamo tutto il possibile per aiutarvi a creare l’attività di fotografia digitale che avete sempre sognato. Provatelo gratuitamente per 14 giorni.

In questa occasione vorremmo condividere con voi le origini e la vasta esperienza di uno dei nostri ambasciatori, Joan Vendrell.

>> Ecco Joan Vendrell, il nuovo ambasciatore di Arcadina

E per salutarvi per oggi vorremmo farvi una domanda su quale attività fotografica avviare. In quale di queste 6 fasi vi trovate attualmente? Vi leggiamo nei commenti.

Arcadina viene con te

Realizzate i vostri sogni e sviluppate la vostra carriera con noi. Vi offriamo di provare il nostro servizio web gratuitamente per 14 giorni. E senza alcun impegno di permanenza.

Arcadina è molto più di un sito web, è una soluzione commerciale per i fotografi.

In caso di domande, il nostro Servizio Clienti è sempre pronto ad aiutarvi 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana. Vi ascoltiamo.

¡Comparte!
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments